Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2009

p1010596p10105951Tutti gli esseri del mondo sono uguali e vanno rispettati! Un unico mondo, popoli diversi tra loro ma in armonia. Viva la pace, viva la scuola dei sani valori per tutti! a.c.a.

Read Full Post »

p10106041C’era una volta un piccolo Riccio che si innamorò della sua Riccia. Le raccontava splendide fiabe a lume di candela, dentro un fiore fatto all’uncinetto. Insieme non si annoiavano mai perché erano una squadra positiva.
La morale della storia è: condividete di più i sentimenti e pensieri, perché solo parlando di tutto, comprendendo gioie e dolori si può rimanere uniti. Rispettate l’intimità dell’altro quando è il momento di farlo, senza dimenticare che “l’altro” ci sarà per rasserenarvi con una personalità complementare alla vostra. Dimenticate che la violenza possa risolvere le cose, amatevi per davvero, abbandonate l’idea che esista un “lasciarsi”,  ricordando che il domani può essere più bello di ieri. Se si immagina un domani…vuol dire che ci si potrà rimettere in gioco ancora una volta. a.c.a.

Read Full Post »

il-castello-in-miniatura-piu-piccolo-di-un-dito-indice1C’era una volta un piccolo castello grande come il dito indice di un bambino, che aveva comunque una camera da letto e una sala con camino, una cucina e un piccolo bagno per essere vissuto in ogni angolo.
La morale della storia è: piccole case come castelli, piene di colori e sorrisi, sono ancora più belle. a.c.a.

Read Full Post »

p10106121p10106081p10106091p10106071Grandi Preparativi quando arriva il Natale: si suona, si canta, si mangia tutti insieme, si raccontano fiabe ai bambini, ci si scambiano regali e sorrisi, e si pensa al vero significato della Vita, della Nascita di Cristo. Se alcune persone capissero quanto è importante il dono della vita, non farebbero altro che amare il prossimo e se stessi, e darebbero valore a ogni giorno che vivono, come se fosse sempre l’ultimo.
La casa positiva del Natale la io immagino così, e voi? a.c.a.

Read Full Post »

la-cantina-della-casa-in-toscana2camera-dei-proprietari-della-casa-in-toscana1camera-degli-ospiti-della-casa-in-toscana1facciata-principale-della-casa-in-toscana1interni1-della-casa-in-toscana1C’era una volta e c’è ancora oggi:la Toscana, una regione incredibile e bella. Qui si trovava una casa antica, dove si respirava ancora nelle persone il profumo della tradizione:la preparazione del vino e del salame, camere semplici e profumate di fiori, una cucina grande dove cuocere ogni prelibatezza, e tutto quel calore di un “tempo”, per famiglie serene che parlavano tra loro, risolvendo in questo modo ogni piccolo problema della vita!
La morale della storia è: così le famiglie dovrebbero vivere, rievocando antichi mestieri, ristabilendo i sani valori di una volta…premessa di un futuro positivo. a.c.a.

Read Full Post »

il-castello-piccino-del-fantasmino-e-della-principessa-innamorati-particolari31il-castello-piccino-del-fantasmino-e-della-principessa-innamorati-esterno1il-castello-piccino-del-fantasmino-e-della-principessa-innamorati-particolari2C’era una Volta il castello piccino del Fantasmino e della Principessa innamorati. Era grande come il palmo di una mano ma ospitava tante cose: una stanza dei desideri felici, una camera musicale dove un pianoforte a coda suonava meravigliose melodie da cantare tutti insieme, una camera tutta rosa con letto a baldacchino dove sognare l’amore più bello, una Cucina multicolori piena di piatti sfiziosi e dolci buonissimi da preparare insieme per qualsiasi occasione,un salone con camino per riscaldare con parole sincere e giocare a scacchi davanti al fuoco, una terrazza dove mandare dolci baci a Sole e Luna, un giardino verde come la speranza dove un magico pozzo faceva avverare ogni desiderio di felicità.
La morale della storia è: la felicità si conquista insieme. Solo così l’amore può durare in eterno tra persone che ci credono veramente. a.c.a.

Read Full Post »