Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2012

C’era una volta la Casa valigia della fantasia, in cui abitava una ragazzina creativa innamorata della vita, dei colori, della speranza; a cui piaceva scrivere storie che rendessero felice la gente. La ragazzina aveva un piccolo amico di nome DinosLauro che le voleva molto bene e condivideva ogni suo sogno e pensiero. Da buoni ottimisti desideravano un mondo migliore, ma quando leggevano i giornali o guardavano la tv non sentivano altro che negatività crescenti e nessuna soluzione in grado di arginarla. Un giorno inaspettatamente qualcosa cambiò, la televisione raccontò notizie positive di persone che avevano ottenuto qualcosa di meritato per tornare a credere nella vita e nel futuro. E in quel momento ogni famiglia contò nuovamente su una casa per vivere e crescere i figli, i Signori Governanti finalmente compresero che solo aiutando il Popolo in modo immediato e concreto avrebbero risolto la crisi anche per loro.
La morale della storia è: auguro al mondo di poter avere molto presto la speranza di  vivere dignitosamente, la garanzia di un futuro per i propri cari, per tornare a sognare e sorridere, come spero sia successo a chi ha letto la favola della ragazzina dentro la Casa valigia della fantasia. a.c.a.

Read Full Post »

C’era una volta un cocco così bello che per primo fu comprato, aperto, e mangiato. Era così stupendo da diventare la fonte d’ispirazione di qualcuno che spaccandolo a metà, costruì al suo interno con l’aiuto della Signora Fantasia, una fantastica piccola Isola Rosa dove tutto fosse felicità. Sotto un cielo rosa stupendi delfini si tuffavano dentro un mare di gioia immensa, mentre suadenti Palme cominciarono a cantare dolci melodie che invogliavano chi le guardava ad immaginarsi nell’isola con colei che l’aveva creata.
La morale della storia è: auguro al mondo intero di trovare pace e soprattutto un mondo interiore colorato che assomigli a questa isola della felicità, da condividere con la persona del cuore. a.c.a.

Read Full Post »

C’era una volta una Lampada,  che piena di luci e colori illuminava di speranza tutti coloro che la guardavano. La Lampada infondeva ottimismo e donava nuova luce ai volti delle donne tristi , dava calore a chi aveva dimenticato il sorriso, dava speranza a chi non credeva più nell’avvenire. Un giorno una Sirena arrivata dal mare senza più forze, energie, gioia, fu illuminata dalle luci della Lampada Speciale; come per magia tornò ad essere felice grazie ad essa, perchè comprese che dietro innumerevoli prove affrontate nel corso della vita, poteva ancora sperare in un futuro diverso dal passato.
La morale della Storia è: auguro dedicando questa mia miniatura, a coloro che desiderano felicità. Considero la Lampada allegoricamente come un “faro” in grado di irradiare un avvenire di pace, augurando che uniti le persone possano aiutarsi le une con le altre, senza più temere le paure del passato. a.c.a.

Read Full Post »

C’era una volta, e c’è anche ora, un mondo coperto di neve. Nel calduccio di una casa imbiancata, due mani laboriose erano intente a ideare oggetti in grado di far dimenticare i problemi quotidiani. Nacquero così le Calamite dei Sorrisi, create per rallegrare, come piccoli pensieri, tutti i bambini del mondo.
La morale della storia è: mai farsi annoiare dalla vita, c’è sempre qualcosa che si può fare, dalle cose più importanti ai piccoli pensieri che rendano felice qualcuno. Anche il poco può rendere felice un cuore. a.c.a.

Read Full Post »