Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for maggio 2012

C’era una volta…e purtroppo ci sono ancora, periodi in cui la terra trema, distruggendo  abitazioni, chiese, danneggiando persone, trasformando ogni cosa in macerie. La gente per questo motivo aveva perso i suoi sogni, ma un giorno successe qualcosa di imprevisto:una lampada speciale illuminò di speranza e solidarietà ogni famiglia, inducendola a donare qualcosa a chi ne aveva bisogno oltre ad aiutandosi reciprocamente. Quel mondo che sembrava irrimediabilmente distrutto come d’incanto sembrò rinascere; si ricostruirono case, chiese, capannoni, ridando “vita, lavoro e sogni” a tutti coloro che avevano perso qualcosa o tanto.
La morale della storia è: mi auguro che le popolazioni del mondo si uniscano per salvaguardare ogni vita umana, nel rispetto della natura e della sua forza. Solo nella saggezza risiede la salvezza del nostro mondo, e uomini e donne giusti insieme ai nostri figli, potranno apprendere il rispetto della vita e dell’ambiente. a.c.a.

Read Full Post »

C’era una volta una parte del mondo che improvvisamente scomparve, portando con sé tutte le persone egoiste, invidiose, rancorose. Un giorno il Signor Destino stanco di vedere gesti ingiusti tra le persone, decise di trasformare la Terra, una parte di essa si staccò e cambiò traiettoria perdendosi negli abissi dello spazio, insieme a  coloro che l’abitavano; quelle anime sleali che non avevano mai compreso l’importanza del rispetto reciproco e solidarietà tra il genere umano. Gli abitanti di quel Mondo Nuovo, liberi dalle ingiustizie del passato, poterono allora costruire un’oasi di pace e d’amore.
La morale della storia è: auguro a chi non ha ancora compreso cosa sta accadendo, di farlo in tempo, la vita è un dono prezioso. Bisogna abbracciare sentimenti positivi e credere che la felicità interiore può essere insegnata agli altri. Solo coloro che sapranno comportarsi bene oggi…potranno far parte della fetta del Nuovo Mondo che rimarrà…domani. a.c.a.

Read Full Post »

C’era una volta un Cavaliere che credeva nella Giustizia e nell’Onestà. Un giorno un destino crudele fece prevalere nel mondo la violenza, l’odio, gettando il mondo intero nel caos. Molti avevano dimenticato il proprio credo, avevano violato la “vita” dimenticandosi di quanto sia un bene prezioso da rispettare, e che gli altri esseri umani vanno protetti e aiutati, non danneggiati. Così il Cavaliere stanco di vedere una giustizia che non faceva “giustizia”, decise di sostituirsi ad essa per difendere i più deboli. Con coraggio il “Cavaliere” salvaguardò chi stava patendo soprusi e ingiustizie, e nel tempo i reati diminuirono fino quasi a scomparire!
La morale della storia è: auguro alle persone perbene di vivere serene, in quella solidarietà necessaria a contrastare con coraggio ogni violenza. Auguro al mondo di vivere in pace, sempre nel rispetto di ogni essere del nostro pianeta. a.c.a.

Read Full Post »

 

C’era una volta una Baita “speciale”, speciale perché tutti coloro che la abitavano andavano magicamente d’accordo. Cani e gatti giocavano insieme, tre Fate Donne Amiche si aiutavano e si sostenevano reciprocamente e, quando una delle tre era un po’ giù di corda, le altre sapevano trovare i giusti argomenti per rallegrarla, rendendo ogni momento piacevole e positivo. Si racconta che dentro quella Baita abitasse anche una tartaruga di nome Speedy. Alla tartaruga piaceva molto scaldarsi vicino al fuoco del camino per ricordare i tepori della sua Isola Athuruga in cui era nata.
La morale della storia è: auguro a ogni persona del mondo di trovare amici con cui condividere emozioni stupende, alle donne di avere amiche sincere per creare una sinergia straordinaria; e per coloro che pensano solo a litigare o non credono nella vera amicizia…fuori dalla Baita della felicita! a.c.a.

Read Full Post »

C’era una volta un quadro rimasto “bianco” perché non sapeva sognare, non sapeva sperare. Un giorno la Signora Immaginazione, si innamorò del Sig. Fantasia…e da quel sentimento fortissimo, il piccolo quadro si colorò all’improvviso. Da quei colori nacque una piccola Isola con il cielo pieno di nuvole di polvere di stelle, un prato verdissimo con fragole di zucchero, rosse come le rose…e un sole a forma di farfalla.
La morale della storia è: quando c’è sentimento dentro un cuore wero, possono nascere gli amori più belli, può succedere l’impossibile, anche quando tutto non sembra possibile. Auguro a ogni persona del mondo, di poter essere felici insieme alla persona scelta…nell’Isola Reale della Fantasia. a.c.a.

Read Full Post »