Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2013

LaRagazzaArcobalenoregalaunfiorealSigCielo2 LaRagazzaArcobalenoregalaunfiorealSigCielo

C’era una volta una Ragazza semplice che aveva sempre creduto nei propri sogni. Vestiva un abito color Arcobaleno, per trasmettere agli altri un pensiero positivo e vero. La Ragazza semplice sapeva capire al di là delle apparenze e del divenire, ma non riusciva più a perdonare tutto il male del mondo in quei modi sleali che aveva avuto anche intorno. Un giorno la Ragazza semplice per caso incontrò un certo Signor Cielo che quando la vide diventò solo felice. Insieme si osservarono a lungo senza dire un granché, perché tutto era così strano  perfino per la Ragazza s.e.m.p.l.i.c.è. Finché un bel giorno il Signor Cielo decise di avvicinare la Ragazza che nel frattempo viveva guerre e problemi determinati da persone sbagliate e furbe nascoste, ma anche al Sig. Cielo avevano cucito una marea di brutte cose. Finalmente la Ragazza semplice fece un sorriso al Sig. Cielo regalandogli un fiore di speranza per renderlo sereno, e il loro amore a quel punto incominciò cambiando in meglio tutto il M.O.N.DO…
La morale della favola è: c’e’ sempre qualcosa di positivo da scoprire in questa vita, soprattutto quando meno te lo aspetti. a.c.a.

Read Full Post »

Lafamigliafelicedellasirenaedelranocchio

C’era una volta una Sirena che attendeva di formare una famiglia perbene, voleva un marito Principe di modi e pensieri, desiderava figli per formare un contesto di sani desideri. Finché un giorno si presentò alla porta di conchiglia un Signor Ranocchio. All’inizio la Sirena rimase basita da tanta sfacciataggine vista, ma poi nel tempo capì che il Signor Ranocchio era un Principe nascosto: il Ranocchio giusto per formare una sana famiglia…e così fù.
La morale della favola è: auguro alle Donne del Mondo di trovare un onesto Principe Ranocchio che le protegga per farle sentire “Sirene” per sempre, anche quando sui volti si formeranno le prime “alghe-rughe”. Auguro a tutti i Principi Ranocchio del mondo di vivere accanto a sincere Sirene, trovando un sostegno nei momenti di buona e cattiva sorte. Solo così le Sirene e i Principi Ranocchio trascorreranno la compagnia di bravi e onesti figli…miliardi di anni di felicità affrontando ogni prova della vita, ma sapendo di potersi fidare della persona amata x sempre. a.c.a.

Read Full Post »

IlReLeoneelaSignoraGiraffa2CIMG9267

C’era una volta un mondo chiamato “Jungla”, in cui tutto era diventato pericoloso e caotico, la gente aveva paura anche dentro le mura della propria casa. Un bel giorno un Signore…un tale Re Leone, decise di trovare un “Isola felice” per vivere più sereno con le persone che amava. Dopo anni e anni di ricerche il Signor Re Leone finalmente in un Isola felice, che lo rasserenò immensamente fino in fondo al suo cuore. Qui avrebbe portato una certa Sig.ra Giraffa, così chiamata perché riusciva a vedere molto ma molto lontano, comprendendo le cose prima che fossero accadute. Il Sig. Re Leone e la Sig.ra Giraffa si diedero consigli reciprocamente utili , e tutto diventò allora molto più leggero che nella Jungla di prima.
La morale della favola è: se un giorno il mondo sarà meno “Jungla”, si potrà evitare di porre sempre grande attenzione nello scegliere le persone che ti stanno accanto, e si potrà diventare amici del mondo intero. Ma per ora il mio consiglio è di accogliere nella propria Isola della Felicità solo le persone fidate, lasciando fuori tutto il resto. a.c.a.

Read Full Post »

ILgattoeilfioreparalleli3

C’era una volta un fiore che un giorno per caso capì che viaggiava in una dimensione parallela a un certo Signor Gatto, come in uno specchio, ognuno alla ricerca del suo destino e delle sue risposte. Un giorno il fiore decise di parlare al Signor Gatto, e gli fece capire cosa sarebbe stato di loro se fossero stati insieme nella stessa dimensione. Entrambi capirono che stare nella stessa parte dello specchio  li avrebbe aiutati a capire meglio la parte di vita che rimaneva da vivere. Il Signor Gatto e il fiore aprirono un canale tra i due mondi, e subito cominciò a suonare una musica mai sentita prima… e finalmente ogni dubbio sparì .
La morale della storia è: spero che tutti coloro che da tanto tempo si pongono domande per la loro vita possano avere le risposte che desiderano, che il loro tempo non sia fuori tempo per poter gioire del tempo che rimane.  a.c.a.

Read Full Post »