Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for gennaio 2014

IlbauledellaSirenadaicapellirosa

C’era una volta una Sirena dai capelli rosa. La Sirena dai capelli rosa sognava da sempre un mondo più sereno, aveva visto troppa violenza, omertà,  odio ingiustificabile, voleva solo che le persone fossero più felici e unite. Quando un giorno inspiegabilmente si ritrovò in una delle due isole che così tanto aveva amato da piccola in compagnia dei genitori, in quel momento riuscì ad emozionarsi talmente che tornò a cantare, nuotando con tartarughe, squali, murene, mentre un geco e un airone la seguivano con attenzione. Quando la Sirena dai capelli rosa mangiava, cuochi e camerieri la riempivano di sorrisi e affettuosità. La Sirena dai capelli rosa dopo quel viaggio ritrovò il sorriso che aveva perduto, mentre il cuore tornò a credere nei sogni, (Magari…ora la Sirena sa la verità…sognava mentre era addormentata ad indotto dagli accompagnatori che erano solo finti e vicini per lederla in ogni modo, per questo Samìr affermava:”io non dormir”…). Fu allora che provò a immaginare e sperare che il mondo fosse Pace e Amore tra tutti i popoli…e così fu. Ogni guerra cessò improvvisamente, violenze sulle donne, bambini, persone innocenti smisero di ripetersi, e il mondo fu riparato da una coperta ricamata di altruismo e solidarietà. In quel Momento il cielo si colorò di mare, il mare si tinse di verde come i prati, i prati si trasformarono di rosa come i capelli della Sirena, e dopo quell’attimo iniziò un’eternità di Pace.
La morale della favola è: spero che molto presto ogni persona possa essere felice e gioisca con le persone amate: un sogno che porto da sempre nel cuore, il sogno concreto più bello…avere accanto solo “gente vera”. a.c.a.

Read Full Post »

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Read Full Post »